Credito d’imposta autotrasporto: Pubblicati da MIMS e Agenzia Accise, Dogane e Monopoli il comunicato con possibili motivi che potrebbe causare errori e le FAQ n. 7

Con un comunicato pubblicato il 28.9.2022, si comunica che Il 3 ottobre l’Agenzia delle  Accise Dogane e Monopoli invierà al MIMS, per le successive fasi di lavorazione, le istanze pervenute entro il 23 settembre che hanno superato positivamente il controllo sul file Fatture (ovvero quelle in cui è valorizzato il campo “Credito importo ipotizzato”, anche in presenza di eventuali errori nel file Targhe) e a seguire le pratiche presentate successivamente (ad esempio, il 4 ottobre 2022 quelle presentate il 24 settembre 2022).

Per agevolare gli operatori, inoltre, ADM ha segnalato nel comunicato i possibili motivi che potrebbero causare errore al momento della presentazione delle domande.

Inoltre, ADM ha pubblicato un nuovo documento con  ulteriori chiarimenti in merito alla compilazione delle domande per l’accesso al credito d’imposta del 28% per l’acquisto di gasolio del primo trimestre 2022. I chiarimenti sono esplicitati ancora una volta sotto forma di domanda e risposta (FAQ n. 7).

Si tratta del settimo documento fornito da ADM tramite il quale è stato approfondito uno degli aspetti relativi alle cause di errore che possono inficiare l’esito delle istanze, in particolare quello riguardante la presenza di caratteri speciali negli identificativi dei campi da compilare.

Si rammenta che la piattaforma per la presentazione delle istanze rimarrà attiva fino al prossimo 19 ottobre.

 

Fonte

Sito web  ADM

 

Link

clicca qui per il testo del Comunicato ADM

clicca qui per scaricare le FAQ n. 7

 

Articoli correlati:
News
Menu

Utilizzando il sito, accetti la nostra cookie & privacy policy. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi