CORONAVIRUS – Decreto-legge 19.5.2020 n. 34, cd. DL Rilancio, in Gazzetta Ufficiale

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 128 del 19.5.2020 il decreto-legge 19.5.2020 n. 34, il cd. “DL Rilancio”, che contiene misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19. Il testo integrale del DL Rilancio è composto da 266 articoli ed è così suddiviso:

Titolo I Salute e sicurezza (artt. 1-23)

Titolo II Sostegno alle imprese e all’economia (artt. 24-65)

Titolo III Misure in favore dei lavoratori (artt. 66-103)

Titolo IV Disposizioni per la disabilità e la famiglia (artt. 104-105)

Titolo V Enti territoriali e debiti commerciali degli enti territoriali (artt. 106-118)

Titolo VI Misure fiscali (artt. 119-164)

Titolo VII Disposizioni per la tutela del risparmio nel settore creditizio (artt.165-175)

Titolo VIII Misure di settore (artt. 176-266)

All’interno del Titolo VIII (Misure di settore) sono stati inseriti in particolare:

Capo I Misure per il turismo e la cultura (artt. 176-185)

Capo III Misure per le infrastrutture e i trasporti (artt. 196-215)

Capo VII Misure per l’ambiente (artt. 227-229)

Capo X Misure per l’innovazione tecnologica (artt. 239-240)

Capo XI Coesione territoriale (artt. 241-246)

Capo XIII Misure urgenti di semplificazione per il periodo di emergenza. Il provvedimento, è stato oggi trasmesso alla Camera dei Deputati per la conversione in legge con la numerazione C.2500, ed è stato assegnato in sede referente alla Commissione Bilancio.

Fonte Sito web Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana

Link

clicca qui per il testo del DL Rilancio in G.U.

clicca qui per la Relazione illustrativa

Articoli correlati:
News
Menu

Utilizzando il sito, accetti la nostra cookie & privacy policy. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi