TEMPI DI RIPOSO CONDUCENTE

Corte di Giustizia Europea – sentenza n. C-102/16 del 20/12/2017 – Autotrasporto – disciplina sociale – tempi di riposo del conducente.

L’art. 8, paragrafi 6 e 8, del regolamento (CE) n. 561/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15.3.2006, relativo all’armonizzazione di alcune disposizioni in materia sociale nel settore dei trasporti su strada e che modifica i regolamenti del Consiglio (CEE) n. 3821/85 e (CE) n. 2135/98 e abroga il regolamento (CEE) n. 3820/85 del Consiglio, deve essere interpretato nel senso che un conducente non può effettuare i periodi di riposo settimanali regolari di cui al predetto art. 8, paragrafo 6, a bordo del proprio veicolo.

Secondo la Corte siffatta interpretazione “è manifestamente volta a conseguire gli obiettivi di tale regolamento, consistenti nel miglioramento delle condizioni di lavoro dei conducenti e della sicurezza stradale”.